Home
La Storia
Oggi e Domani
Roberto Casassa
La Terapia Individuale
Gli Incontri di Gruppo
Prossimamente a
 
 

Le Costellazioni o Rappresentazioni Familiari furono ideate tra gli anni ’70 e ’80 dal terapeuta tedesco Bert Hellinger, che prese spunto dai migliori professionisti e dalle più note terapie dell’epoca (Gestalt, Terapia primaria, Pnl, Terapia dell’abbraccio, Terapia sistemico-familiare e altre ancora) per definire e costruire un sistema innovativo.

     Si tratta di un metodo che nasce con lo scopo di individuare in un modo non invasivo, ma decisamente efficace e chiaro, le dinamiche inconsce, sia positive che negative, che legano, le une alle altre, le persone all’interno di un nucleo familiare. 

La particolarità sta proprio nella capacità di lavorare su dinamiche che, pur appartenendoci, in buona parte non sono note. 

Quando ci chiediamo perchè siamo in una certa situazione, o come mai viviamo sempre situazioni simili a se stesse (relazionali, affettive, professionali), o ancora perché non troviamo il partner o il lavoro giusto, o le infinite altre domande senza risposta della nostra vita, ecco che le Rappresentazioni sono decisamente utili nel poter mettere in luce le possibili cause che ne stanno alla base.

Tali cause si ritrovano spesso nella storia (anche quella non conosciuta) della nostra famiglia. 

Sviluppatosi in origine nella sola Germania, ad oggi sono centinaia di migliaia in tutto il mondo, dal Messico all’Australia, dal Giappone al Canada e tutti i paesi europei, le persone che hanno potuto conoscere l’efficacia e la forza delle Rappresentazioni (altro modo per definirlo e per allontanare l’idea di qualcosa di ‘astrologico’).

Così come numerosi sono gli sviluppi che tale terapia ha subito nel tempo e le potenzialità che ha mostrato negli, ormai numerosi, anni di applicazione pratica.
Site Map